Il Napoli stasera è chiamato a vincere, non può sbagliare, non deve sbagliare anche se la qualificazione dopo il risultato dell'andata potrebbe essere più che compromessa, visto che alla squadra di Gattuso per accedere agli ottavi di finale servirà un'impresa, vincere con 3 o più o gol di scarto.

Tutto ciò sarà possibile solo se la squadra scenderà in campo con la "cazzima" che manca da troppo tempo ai partenopei. Infatti i campani in campionato hanno già perso 8 partite, troppe per una squadra che dovrebbe ambire quantomeno a un posto in champions.
Ricordiamo inoltre che un  modo alternativo per arrivare in Coppa dei campioni è la vittoria dell'Europa League, competizione troppe volte snobbata dalle squadre italiane. 

Ma il Napoli può realmente farcela stasera? Beh, guardando gli effettivi delle due squadre la risposta è sì, infatti nonostante il Granada sia una buona squadra, ottava in Liga, non può essere messa al pari livello del Napoli, anche se quest'ultimo molto condizionato dalle assenze, tra la quale quella di mr. 80 milioni, Oshimen che tra infortuni e prestazioni altisonanti non sta mantendo le iniziali aspettative dei tifosi.